Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Seminario: Filosofia, Giustizia, Economia

Oggetto:

Workshop: Philosophy, Justice, Economy

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
SEMCLEST01
Docente
Paolo Silvestri (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Economia e Statistica per le Organizzazioni - a Torino [0402L31]
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria/Compulsory
Tipologia d'esame
Orale o scritta (componimento) a scelta dello studente
Prerequisiti
Per la comprensione dei temi trattati a lezione non sono richieste materie e/o esami propedeutici, né conoscenze nell'ambito filosofico, economico, politico e/o giuridico, ma solo la buona disposizione al ragionamento critico e la partecipazione attiva ai corsi e alle discussioni in aula.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il Seminario mira a sviluppare una conoscenza critica e interdisciplinare - all'intersezione tra filosofia dell'economia, della politica e del diritto - sul problema della giustizia in economia. In particolare, il Seminario si concentrerà su: A) i dilemmi etici - tra libertà ed eguaglianza - insiti: A.1) nelle teorie della tassazione e della giustizia fiscale; A.2) nelle politiche di Welfare e di redistribuzione della ricchezza; B) le concezioni dell'uomo e le nozioni antropologiche di reciprocità, scambio e dono presupposte dalle suddette teorie e politiche.

La riflessione sviluppata nel Seminario sarà guidata dalle seguenti domande: perché pagare (o non pagare) le tasse? Vale a dire: qual è il fondamento dell'obbligo tributario, del potere di tassare, delle politiche di Welfare e redistribuzione della ricchezza? Quali sono i valori umani che dovrebbero fondare, legittimare e guidare l'analisi, lo sviluppo e l'implementazione delle istituzioni e delle politiche fiscali: la libertà e/o l'eguaglianza? O anche il principio del 'beneficio ricevuto' e / o della 'capacità contributiva', la proprietà, la solidarietà, il libero consenso, la giustizia sociale, l'efficienza, la dignità umana, la reciprocità e la fiducia tra i cittadini e tra i cittadini-contribuenti e lo stato, ecc., o un certo equilibrio tra questi valori? Posto che una tale reciprocità esista, come va interpretata: come uno scambio utilitario e/o come relazione di dono?

The Workshop aims to develop a critical and interdisciplinary knowledge - at the intersection of economic, political and legal philosophy - on the issue of economic justice. In particular, the Workshop will be mainly focused on: A) the ethical dilemmas - between freedom and equality - implied by: A.1) theories of taxation and tax justice; A.2) Welfare and redistributive policies; B) the conception of man and the anthropological notions of reciprocity, exchange and gift implied by such theories and policies.

The reflection developed in the Seminar will be guided by the following questions: why to pay (or not to pay) taxes?, namely: what is the foundation of tax obligation, power to tax, welfare state and redistribution policies? What are the human values that should found, legitimize and guide the analysis, development and implementation of fiscal institutions and fiscal policies: freedom and / or equality? Or also: 'benefit received' and/or 'ability to pay' principle, property, solidariety, free consent, social justice, efficiency, human dignity, reciprocity and trust among citizens and between citizen-taxpayers and the State, etc., or a certain balance of such values? If such a reciprocity between citizen-taxpayers and the State exists, how should it be understood: as an utilitarian exchange and/or as a gift relationship?

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti saranno in grado di riconoscere le principali teorie economiche, politiche e giuridiche della tassazione e le loro fondamenta filosofiche e antropologiche. Svilupperanno altresì una consapevolezza dei conflitti di valori sussistenti nello spettro delle posizioni teoriche che oscillano dalla libertà all'eguaglianza. Sapranno infine applicare le conoscenze acquisite per giudicare criticamente i casi concreti di politiche fiscali.

Students will be able to recognize the main economic, political and legal theories of taxation and their philosophical and anthropological foundations. They will also develop an awareness as to conflicts of values implied in the spectrum of theoretical positions ranging from freedom to equality. They will finally be able to apply their knowledge to critically evaluate concrete cases of tax policies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Lezioni e discussioni in aula per 12 ore complessive (2 CFU).

Lectures and discussions, 12 hours overall (2 CFU).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 La verifica dei risultati dell'apprendimento avverrà:

1) costantemente, attraverso le discussioni in aula;

2) alla fine del corso, attraverso un esame in forma orale o scritta (a scelta dello studente) vertente sui i temi trattati a lezione e uno o due breve/i articolo/i o capitolo/i di libro a scelta dello studente (fra quelli indicati in bibliografia) e da concordare con il docente.

Ai fini dell'ottenimento dell'idoneità lo studente dovrà dimostrare la sua capacità di apprendimento, di ragionamento critico e di saper prendere posizione tra tesi o teorie contrapposte.

Il giudizio finale di idoneità dipenderà dalla sommatoria dei due seguenti elementi di valutazione:

- 50%: livello di interazione e partecipazione alle discussioni in aula;

- 50%: Esame al termine del seminario.

The assessment of learning outcomes will occur through an oral or written examination concerning: 1)  the topics covered in class; 2) one/two short article/s or book chapter/s chosen by the student (among those listed in bibliography).

For the purpose of passing the exam, the student must demonstrate the ability of learning, critical thinking and knowing how to take sides between competing theories or theses.

Oggetto:

Programma

 

Il modo in cui la costituzione fiscale e le politiche di welfare e di redistribuzione della ricchezza sono concepite e attuate solleva problemi etici, economici, politici e giuridici, sia pratici che teorici, a causa dei loro effetti sulla eguaglianza, la libertà, la proprietà, l'inclusione e la mobilità sociale, la libertà d'impresa, la legittimità e la fiducia nelle istituzioni.

Dopo una breve introduzione sul rapporto tra Etica ed Economia e sul problema dei giudizi di valore in Economia, il corso cerhcerà di comprendere le summenzionate questioni attraverso un quadro interpretativo unitario, mostrando come e perché:

a) il sistema fiscale è uno snodo cruciale del patto sociale su cui si fonda ogni società, all'intersezione di relazioni sociali di reciprocità (orizzontali, verticali e intertemporali) e, quindi, un punto di osservazione privilegiato per una riflessione sui fondamenti antropologici dei circoli virtuosi/viziosi di ogni buona/cattiva società, buon governo o mal governo.

b) non è possibile trovare una soluzione adeguata al problema del trade-off tra i valori che dovrebbero fondare la legittimità di una costituzione fiscale, senza una visione minimale e condivisibile dell'umano.

c) la teoria e la pratica del dono potrebbero aiutare a comprendere e articolare meglio le esigenze di giustizia, eguaglianza e libertà nella tassazione.

Indice degli argomenti

- La costituzione fiscale: tra diritti proprietari e diritti sociali (brevi cenni)

- Teorie della giustizia fiscale: tra eguaglianza e libertà

- Antropologia della tassazione: scambio, reciprocità, dono

The way in which fiscal constitution, as well as welfare and redistributive policies are conceived and implemented raises ethical, economical, political and legal problems, both practical and theoretical, due to their effects on equality, freedom, property, inclusiveness, social mobility, free enterprise, legitimacy and trust in institutions.

In order to understand such issues within a unitary interpretative framework the course will mainly try to show if, how and why:

a) the tax system is a focal point of the social pactum on which any society is founded, at the intersection of horizontal, vertical and intertemporal social relationships of reciprocity, and, therefore, a vantage point for a reflection on the anthropological foundations of virtuous/vicious circles of good/bad societies and good/bad governance.

b) it is not possible to find a suitable answer to the problem of the trade-off between the human values that should found the legitimacy of a sound fiscal constitution, without a minimal and shareable vision of the human.

c) the theory and practice of gift-giving might allow us to better understand and articulate the demands for justice, equality and freedom in taxation. 

List of topics

1) The fiscal constitution: between proprietary rights and social rights (brief remarks)

2) Theories of tax justice: between equality and freedom

3) Anthropology of taxation: exchange, reciprocity and gift 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Ai fini dell'esame finale si farà principalmente riferimento a: 1) le slides proiettate a lezione e i materiali caricati nel materiale didattico del corso; 2) uno o due articolo/i e/o capitolo/i di libro a scelta dello studente (da concordare con il docente) fra quelli indicati qui di seguito.

Per  un inquadramento generale delle questioni affrontate nel seminario faremo principalmente riferimento a:

- Hausman D.M., McPherson M., Satz D., Economic Analysis, Moral Philosophy and Public Policy, Cambridge (third edition), spec. Introduction, Ch. 1: "Ethics and Economics", pp. 1-15 and part III: "Liberty, Rights, Equality and Justice", pp. 173-243.

- Sandel M., Giustizia. Il nostro bene comune, Feltrinelli, Milano, 2010, cap. 3: " Abbiamo la proprietà di noi stessi?"; e cap. 6: "Il problema dell'equità: John Rawls".

  

Chi fosse interessato ad avere un quadro complessivo dei principi della costituzione fiscale tra diritti proprietari e sociali e dei principi di libertà ed eguaglianza che informano le connesse teorie della tassazione e della giustizia fiscale, può scegliere tra: 

- Gallo F., Le ragioni del fisco. Etica e giustizia nella tassazione, Mulino, II ed., 2007 (spec. capp. 1, 2, 3, 4);

- Gaisbauer H.P., Schweiger G., Sedmak C. (Eds.), Philosophical Explorations of Justice and Taxation: National and Global Issues, Springer 2015, Spec. Chapter 1: Outlining the field of tax justice, and one Chapter to be chosen among: C. Sedmak & H.P. Gaisbauer, "Fiscal Justice and Justified Trust", pp. 20-35; or D. von der Pfordten, "Justice, Equality and Taxation", pp. 49-67; or B Verbeek, "'You did not build that road' - Reciprocity, Benefits, Opportunities and Taxing the Extremely Rich", pp. 68-83).

- Murphy L., Nagel T. (2002), The Myth of the Owernship, Tax and Justice. NY, Oxford University Press (spec. chapters 1,2,3);

-  Sen A., The idea of justice. London: Penguin (spec.  Preface: pp. VII-XVIII, Intrduction: 1-30, and part Three: 225-317), to be read together with C. Kukathas, "On Sen on comparative justice", Critical Review of International Social and Political Philosophy,  (2013) 16:2, 196-204.

- Hayek F.A. von, La Società libera (qualsiasi edizione), Introduzione, cap. 1 "La libertà e le libertà", e cap. 20: "Imposizione fiscale e redistribuzione".

- Friedman M., Capitalismo e libertà (qualsiasi edizione), Introduzione, cap. 10: "La redistribuzione del reddito", cap. 11: "Asistenzialismo e Welfare".

- Dworkin R., La democrazia possibile. Principi per un nuovo dibattito politico, Feltrinelli 2007 (spec. Introduzione e cap. 4: Tasse e legittimità);

- Sen A., La diseguaglianza. Un riesame critico, Il Mulino, Bologna 1994, Introduzione, cap. 1: "Equaglianza di che cosa?", cap. 2: "Libertà, acquisizioni e risorse".

  - "Dossier Flat Tax", in Sole24Ore: http://www.ilsole24ore.com/dossier/commenti-e-idee/2017/flat-tax/

 

Chi fosse interessato a studiare il fenomeno della tassazione in chiave antropologica, con riferimento a reciprocità, scambio e dono può scegliere tra:

- Einaudi L., Miti e paradossi della giustizia tributaria, II ed. 1940 (spec. ult. due capp.: XI, XII);

- Andreoni J., "Impure Altruism and Donation to Public Goods. A Theory of Warm-Glow Giving". The Economic Journal, (1990), 100: 464-47.

- Cullis J.G. and Lewis, A., "Why people pay taxes: From a conventional economic model to a model of social convention". Journal of Economic Psychology, (1997), 18: 305 - 321.

- Silvestri P., "Anthropology of freedom and tax justice: between exchange and gift. Thoughts for an interdisciplinary research agenda". Teoria e critica della regolazione sociale, 2015, 1: pp. 115-132.

- Feld L.P., Frey B.S., "Trust Breeds Trust: How Taxpayers Are Treated". Economics of Governance, (2000), 3(2), 87-99; to be read together with: Feld L.P., Frey B.S., "Tax Compliance as the Result of a Psychological Tax Contract: The Role of Incentives and Responsive Regulation". Law and policy, (2007), 29, 1: 102-120.

- Godbout J.T., Lo spirito del dono, in collaborazione con A. Caillé, nuova edizione aumentata, Bollati Boringhieri, Torino 2002 (spec. cap. 4: Quando lo stato sostituisce il dono: pp. 68-85); da leggersi insieme a N. Scott, J. Seglow, Altruism, Open University Press, 2007, Cap. 5: "Altruism, Giving, Welfare", pp. 89-114.

- Sloterdijk P., La mano che prende e la mano che dà, Raffaello Cortina editore, 2012 (spec. cap. 2: Lo Stato che prende, pp. 17-54, e cap. 4: Verso un'etica del dare, pp. 71-101); da leggere insieme agli articoli di: 1) S. Zizek, We don't want the charity of rich capitalists, in http://www.abc.net.au/religion/articles/2012/08/14/3567719.htm;  2) A. Honnet, Fatal profundity, in http://www.cshingleton.com/2010/02/axel-honneth-against-sloterdijk-fatal.html

- Bowles S., Gintis H., "Reciprocity, Self-Interest, and the Welfare State". Nordic Journal of Political Economy, (2000), 26: 33-53; to be read together with: Fong C., Bowles S., Gintis H., "Strong Reciprocity and the Welfare State". In Jean Mercier-Ythier, Serge Kolm and Louis-Andre (eds.) Handbook on the Economics of Giving, Reciprocity and Altruism (Amsterdam: Elsevier, 2004), Vol. II, pp. 1439-1464.

- Anspach M., A buon rendereLa reciprocità nella vendetta, nel dono e nel mercato, Bollati Boringhieri, Torino 2007 (spec. capp. 1, 2, 4).

- Kolm S-C. (2004). "Introduction to the Economic of Altruism, Giving and Reciprocity". In Jean Mercier-Ythier, Serge Kolm and Louis-Andre (eds.) Handbook on the Economics of Giving, Reciprocity and Altruism (Amsterdam: Elsevier, 2004), Vol. I, §§ dal 1 al 9.3 e § 16.5, pp. 1-37 e pp. 94-98.

- Sandel M., Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato, Feltrinelli, 2013, spec. Introduzione e cap. 3: "Come i mercati allontanano la morale", pp. 95-130.

 - Silvestri P., "Welfare state e tassazione. Il punto critico della libertà tra dono e corruzione", in G. Cuniberti (a cura di), Dono, controdono e corruzione: comunità, istituzioni e gruppi sociali di fronte alle culture della reciprocità (Forthcoming: 2017)

 

Per ulteriori approfondimenti:

- Adloff F. (2006). "Beyond Interest and Norms: Towards a Theory of Gift-Giving and Reciprocity in Modern Societies". Constellations, 13/3: 407-427.

- Cedrini M., Marchionatti R. (2016), On the Theoretical and Practical Relevance of the Concept of Gift to the Development of a Non-Imperialistic Economics, Review of Radical Political Economics, 1-17.

- Heritier P., La dignità disabile. Estetica giuridica del dono e dello scambio, Dehoniane, Torino 2014 (spec. ultimi 3 capp., pp. 83-102);

- Pulcini E., L'individuo senza passioni. Individualismo moderno e perdita del legame sociale, Bollati boringhieri, Torino, 2001 (spec. Introduzione e cap. 5).

 

Altri testi potrebbero essere indicati all'inizio del corso.


 

For the purposes of the final exam, students will have to refer to 1) the slides projected during the lectures and handouts uploaded to the course materials; 2) one/two short article/s and/or chapter/s of book to be chosen among the following:

For a general overview of the issues faced in the Seminar we will mainly refer to:

- Hausman D.M., McPherson M., Satz D., Economic Analysis, Moral Philosophy and Public Policy, Cambridge (third edition), spec. Introduction, Ch. 1: "Ethics and Economics", pp. 1-15 and part III: "Liberty, Rights, Equality and Justice", pp. 173-243.

- Sandel M., Justice. What's the Right Thing to Do? (any edition),  Introduction, ch. 3: "Do we own ourselves? Libertarianism"; ch. 6: "The Case for Equality: John Rawls".

  

Those interested in studying the general framework of the principles of fiscal constitution - between ownership rights and social rights -, as well as principles of freedom and equality informing the related theories of taxation and tax justice, can choose among: 

- Gallo F., Le ragioni del fisco. Etica e giustizia nella tassazione, Mulino, II ed., 2007 (spec. capp. 1, 2, 3, 4);

- Gaisbauer H.P., Schweiger G., Sedmak C. (Eds.), Philosophical Explorations of Justice and Taxation: National and Global Issues, Springer 2015, Spec. Chapter 1: Outlining the field of tax justice, and one Chapter to be chosen among: C. Sedmak & H.P. Gaisbauer, "Fiscal Justice and Justified Trust", pp. 20-35; or D. von der Pfordten, "Justice, Equality and Taxation", pp. 49-67; or B Verbeek, "'You did not build that road' - Reciprocity, Benefits, Opportunities and Taxing the Extremely Rich", pp. 68-83).

- Murphy L., Nagel T. (2002), The Myth of the Owernship, Tax and Justice. NY, Oxford University Press (spec. chapters 1,2,3);

-  Sen A., The idea of justice. London: Penguin (spec.  Preface: pp. VII-XVIII, Intrduction: 1-30, and part Three: 225-317), to be read together with C. Kukathas, "On Sen on comparative justice", Critical Review of International Social and Political Philosophy,  (2013) 16:2, 196-204.

- Dworkin R., La democrazia possibile. Principi per un nuovo dibattito politico, Feltrinelli 2007 (spec. Introduzione e cap. 4: Tasse e legittimità);

- Hayek F.A. von, The Constitution of Liberty (any edition), Introduction, ch. 1 "Liberty and Liberties", ch. 20: "Taxes and Redistribution".

- Friedman M., Capitalism and Freedom (any edition), Introduction, ch. 10: "The Distribution of Income", ch. 11: "Social Welfare Measures".

- Sen A., Inequality Reexamined, Oxford, Oxford University Press, 1992, Introduction, Ch. 1: "Equality of What?", Ch. 2: "Freedom, Achievement and Resources".

 - "Dossier Flat Tax", in Sole24Ore : http://www.ilsole24ore.com/dossier/commenti-e-idee/2017/flat-tax/

 

Those interested in studying the fiscal phenomenon through antropological lens, with specific reference to reciprocity, exchange and gift, can choose among:

- Einaudi L., Miti e paradossi della giustizia tributaria, II ed. 1940 (spec. ult. due capp.: XI, XII);

- Andreoni J. (1990). Impure Altruism and Donation to Public Goods. A Theory of Warm-Glow Giving. The Economic Journal, 100: 464-47.

- Silvestri P., "Anthropology of freedom and tax justice: between exchange and gift. Thoughts for an interdisciplinary research agenda". Teoria e critica della regolazione sociale, 1/2015

  - Feld L.P., Frey B.S. (2000). Trust Breeds Trust: How Taxpayers Are Treated. Economics of Governance, 3(2), 87-99; to be read together with: Feld L.P., Frey B.S. (2007). Tax Compliance as the Result of a Psychological Tax Contract: The Role of Incentives and Responsive Regulation. Law and policy, 29, 1: 102-120.

- Godbout J.T., Lo spirito del dono, in collaborazione con A. Caillé, nuova edizione aumentata, Bollati Boringhieri, Torino 2002 (spec. cap. 4: Quando lo stato sostituisce il dono: pp. 68-85); to be read together with N. Scott, J. Seglow, Altruism, Open University Press, 2007, Cap. 5: "Altruism, Giving, Welfare", pp. 89-114.

- Sloterdijk P., La mano che prende e la mano che dà, Raffaello Cortina editore, 2012 (spec. cap. 2: Lo Stato che prende, pp. 17-54, e cap. 4: Verso un'etica del dare, pp. 71-101); to be read together with: 1) S. Zizek, We don't want the charity of rich capitalists, in http://www.abc.net.au/religion/articles/2012/08/14/3567719.htm;  2) A. Honnet, Fatal profundity, in http://www.cshingleton.com/2010/02/axel-honneth-against-sloterdijk-fatal.html

- Anspach M., A buon rendereLa reciprocità nella vendetta, nel dono e nel mercato, Bollati Boringhieri, Torino 2007 (spec. capp. 1, 2, 4);

- Bowles S., Gintis H. (2000). "Reciprocity, Self-Interest, and the Welfare State". Nordic Journal of Political Economy, 26: 33-53. to be read together with: Fong C., Bowles S., Gintis H. (2004). "Strong Reciprocity and the Welfare State". In Jean Mercier-Ythier, Serge Kolm and Louis-Andre (eds.) Handbook on the Economics of Giving, Reciprocity and Altruism (Amsterdam: Elsevier, 2004), Vol. II, pp. 1439-1464.

- Kolm S-C. (2000). "Introduction. The Economic of Reciprocity, Giving and Altruism". In L.A. Gérard-Varet, S.C. Kolm and J. Mercier Ythier, The Economics of Reciprocity, Giving and Altruism. MacMillan Press, London, pp. 1-44.

- Sandel M., What money can't buy. The moral limits of markets, Penguin 2012, spec. Introduction and Ch. 3: "How morakets crowd out morals", pp. 93-130.

- Silvestri P., "Welfare state e tassazione. Il punto critico della libertà tra dono e corruzione", in G. Cuniberti (a cura di), Dono, controdono e corruzione: comunità, istituzioni e gruppi sociali di fronte alle culture della reciprocità (Forthcoming: 2017)

 

For further readings:

- Adloff F., "Beyond Interest and Norms: Towards a Theory of Gift-Giving and Reciprocity in Modern Societies". Constellations, (2006), 13/3: 407-427.

- Cedrini M., Marchionatti R. "On the Theoretical and Practical Relevance of the Concept of Gift to the Development of a Non-Imperialistic Economics", Review of Radical Political Economics, (2016), 1-17.

- Heritier P., La dignità disabile. Estetica giuridica del dono e dello scambio, Dehoniane, Torino 2014 (spec. ultimi 3 capp., pp. 83-102);

- Pulcini E., L'individuo senza passioni. Individualismo moderno e perdita del legame sociale, Bollati boringhieri, Torino, 2001 (spec. Introduzione e cap. 5).

 

Furter articles/chapters may be signalled at the beginning of the course.



Oggetto:

Note

Il Seminario inzia Merc. 18 Ottobre. Le lezioni si terranno tutti i Mercoledì, ore 14-16, aula F3.

Merc. 11 Ottobre, ore 16-18, aula F2, si terrà una riunione introduttiva sulle modalità di svolgimento e i contenuti del Seminario.

Seguiranno due Workshops (facoltativi) propedeutici alle questioni affrontate nel Seminario, e realizzati in collaborazione con la Scuola di Antropologia della Libertà:

- Scienza economica e Humanities: Il "punto critico" dei valori (giovedì 12 ottobre, ore 16, Fondazione Luigi Einaudi, via Principe Amedeo 34, Torino)

- Hope in Social Life and Social Sciences (Ven 13 ottobre, ore 16, Fondazione Luigi Einaudi, via Principe Amedeo 34, Torino)

Informazioni più dettagliate saranno date nella riunione introduttiva.

 

Per ulteriori informazioni contattare il docente via mail.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/11/2017 17:12
Non cliccare qui!