Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Regolamentazione dei mercati finanziari (non attivo)

Oggetto:

Financial market and corporate governance

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
ECM0127A
Insegnamento integrato
Corso di studi
Laurea magistrale in Metodi statistici ed economici per le decisioni - a Torino [0402M21]
Anno
2° anno
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/04 - diritto commerciale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Consigliata/Recommended
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti per la comprensione dei problemi fondamentali della regolazione dei mercati finanziari (con particolare riferimento, da un lato, al tema dell'appello al pubblico risparmio  e, dall'altro, alla disciplina dei servizi di investimento e delle regole di condotta degli intermediari), di metterli in grado di utilizzare in modo ragionato le fonti nazionali e comunitarie, di condurli ad esprimersi correttamente nel linguaggio tecnico della materia.

The aim of the course is to allow students to understand the governance rules of the italian financial market.
Students will also learn how to refer to italian and european law sources, as well as to approach the matter with an appropriate technical language.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare:

- di conoscere le principali tappe della storia dell'ordinamento nazionale e comunitario del mercato mobilare,  funzione e disciplina dell'appello al pubblico risparmio,  funzione e disciplina dei servizi e delle imprese di investimento, ruolo, funzioni e struttura dei principali investitori istituzionali che si occupano di gestione collettiva del risparmio;

- di padroneggiare con suffciente sicurezza le fonti normative (nazionali e comunitarie) che regolano la materia;

- di comprendere ed utilizzare correttamente il linguaggio tecnico della materia.

At the end of the course students will be able to move easily around the different "categories" of the financial markets law, to use properly  the main law sources, to understand and use properly legal therminology.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali della durata di 36 ore complessive (6 cfu).

 

Lectures (36 hours).

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il conseguimento degli obiettivi sarà verificato attraverso un colloquio orale  finale. La preparazione sarà considerata adeguata se lo studente dimostrerà di avere padronanza dei concetti fondamentali della materia e di saper illustrare i punti chiave della disciplina positiva. Ai fini della valutazione si terrà altresì conto della capacità dello studente di esprimersi attraverso un linguaggio tecnico corretto.

Gli studenti frequentanti possono scegliere di iniziare l'esame con l'esposizione di un caso giurisprudenziale o di una lettura integrativa tra quelli discussi e indicati a lezione.

Oral exam about the whole program. Students who have fully attended the lessons will be allowed to start the exam with one of the optional topics discussed during the lessons.

 

Oggetto:

Programma

1. La nozione di mercato mobiliare e l'evoluzione della disciplina nazionale e comunitaria

2. L'appello al pubblico risparmio

    - l'offerta al pubblico di strumenti finanziari e la disciplina del prospetto informativo

    - le offerte pubbliche di acquisto e scambio

3. I servizi e le imprese di investimento

    - servizi di investimento e servizi accessori

    - l'esercizio professionale nei confronti del pubblico dei servizi di investimento: le sim e le banche

    - le regole di condotta e la responsabilità dell'intermediario

    - offerte fuori sede e a distanza

4. La gestione collettiva del risparmio

    - le SGR e i fondi comuni di investimento

    - le Sicav e le Sicaf

    - i fondi pensione

5. La disciplina dei mercati (cenni)

 Per ciascuno dei punti del programma saranno indicate letture integrative di approfondimento e saranno discusse in aula alcune significative pronunce giurispudenziali.

1. The Concept of Securities Market and the Evolution of the National and European Regulation
2. Solicitation to Investment
• the Public Offering of Securities and the Regulation of the Prospectus
• Takeover Discipline
3. Investment Firms and Investment Services
• the Intermediary Conduct Rules and Responsibility
• Doorstep Selling
4. Institutional Investor
• Asset Management Companies and Mutual Funds
• “SICAV”
• Pension Funds
5. Regulation of Markets

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

R. Costi, Il mercato mobiliare, Giappichelli, Torino, ultima edizione (con esclusione del capitolo VII).

Nella sezione "Materiale didattico" è possibile scaricare:

- le slides proiettate a lezione (utili per un ripasso, ma non sostitutive del libro di testo);

- i testi delle pronunce giurisprudenziali discusse in aula;

- ulteriori letture di approfondimento su singoli e specifici argomenti.

R. Costi, Il mercato mobiliare, Giappichelli, Torino, last ed. (chapter VII excluded)

 



Oggetto:

Note

Per la preparazione dell'esame è essenziale utilizzare fonti legislative e regolamentari aggiornate; a tal fine può essere utile consultare il Testo unico della finanza (d.lgs. 58/1998) e i regolamenti Emittenti (reg. Consob 11971/1999), Intermediari (reg. Consob 16190/2007) e Mercati (reg. Consob 16191/2007) direttamente nella sezione "regolamentazione" del sito della Consob (www.consob.it).

It is strongly recommended to use latest law and rules versions, that can be downloaded from the www.consob.it website.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 27/06/2024 11:17
Non cliccare qui!